Rise of the Tomb Raider – Nuove immagini ed informazioni

Dopo settimane (forse mesi) di silenzio, Rise of the Tomb Raider torna sulle pagine di gameinformer con nuove immagini ed informazioni:

– Due grandi location, una delle quali è la Siberia
– Il titolo offrirà un sistema meteorologico che influenzerà il comportamento di umani e animali.
– Ciclo giorno-notte non confermato, ma gli animali reagiranno in modo diverso (i lupi usciranno di notte).
– I puzzle saranno più curati e non solo all’interno di tombe dedicate.
– Avremo l’opportunità di agire furtivamente (o almeno è in programma).
– Crystal Dynamics menziona The Last of Us come riferimento per i combattimenti.
– L’area di gioco è da due a tre volte più grande del precedente episodio. Potremo arrampicarci sugli alberi, nasconderci tra i cespugli e nuotare.

Rise of the Tomb Raider è atteso entro la fine di quest’anno per Xbox 360 e Xbox One (BUUUUUUUU!), ma probabilmente, successivamente, arriverà anche su PC, basta vedere Ryse e Dead Rising 3 😛

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.